Onde d'urto - medilab

Vai ai contenuti

Menu principale:

Onde d'urto

I nostri servizi

PiezoWave da Richard Wolf
LA TERAPIA ONDE D'URTO IN ORTOPEDIA - COSA SONO E COME AGISCONO
Le onde d’urto rappresentano una delle più recenti ed efficaci terapie non invasive per il trattamento di alcune patologie dell’apparato muscolo scheletrico.
Che cosa differenzia le onde d’urto rispetto alle terapie tradizionali quali ad esempio gli ultrasuoni, la magnetoterapia, le infiltrazioni? I trattamenti fisici tradizionali non vanno oltre il tentativo di controllare l’infiammazione ed il sintomo dolore; sono pertanto trattamenti “passivi” in quanto non intervengono sulle cause responsabili della malattia.
Viceversa, le onde d’urto focalizzate ad alta energia inducono degli “effetti biologici” intervenendo all’origine della cascata di eventi responsabili dell’infiammazione e del dolore.
Le onde d’urto emesse hanno una profondità di penetrazione variabile in relazione alla patologia da trattare; l’alta precisione di focalizzazione fa sì che le onde d’urto siano efficaci esclusivamente nella zona da trattare senza danneggiare i tessuti limitrofi.
Le indicazioni cliniche in Ortopedia sono rappresentate da:
• tendinopatie degenerative e/o calcifiche della spalla (cosiddetta periartrite scapolo-omerale)
• epicondilite ed epitrocleite (gomito del tennista)
• spina calcaneare e fascite plantare
• tendinite inserzionale dell’achille, tendinite della zampa d’oca
• borsite trocanterica
• stiramenti e strappi muscolari
• pseudoartrosi o ritardi di consolidazione (ossa carpali e della mano, radio ed ulna, tibia, ossa tarsali e della mano).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu